4 vantaggi di Click and Collect nelle operazioni logistiche

vehículo de transporte furgoneta de reparto dibujos animados. Ventajas del Click and Collect

L'importanza di applicare la sostenibilità nei processi della catena di approvvigionamento è spesso discussa dal punto di vista del settore della logistica e dei trasporti. In questo caso, in termini di sostenibilità, gli utenti chiedono sia impegno che convenienza nella consegna dei loro ordini. Tuttavia, questi desideri non sono compatibili con un vero impegno nei confronti dell'ambiente, almeno non con la tecnologia attualmente utilizzata.

Una delle tendenze in crescita nel settore della vendita al dettaglio è il Click & Collect, un'opzione che ha guadagnato importanza negli ultimi anni e che offre diversi vantaggi sia per il negozio che per il consumatore, tra cui la riduzione delle emissioni di carbonio.

Se volete saperne di più sui vantaggi del Click and Collect nelle operazioni logistiche, date un'occhiata!

Shorten the last mile

L'ultimo miglio presenta spesso una serie di sfide sorte negli ultimi tempi, difficili da aggirare e da impiegare con buona capillarità nella consegna. Ad esempio, le restrizioni all'ingresso dei veicoli di grandi dimensioni nei centri urbani e la difficoltà di accesso a determinati indirizzi con strade molto strette, oltre alla sfida comune di gestire la congestione del traffico tipica delle grandi città.

Con Click & Collect , la destinazione finale viene abbreviata e l'obiettivo finale del trasporto è che il prodotto arrivi allo stabilimento nel rispetto degli obiettivi stabiliti. Tuttavia, dipende ancora dall'ubicazione del locale, che sarà più facile se si trova in un centro commerciale in periferia con una buona piattaforma di scarico merci, o altrettanto difficile se si trova in un'area pedonale del centro città. Nonostante ciò, si tratta di un'opzione molto economica sia per l'operatore logistico che per l'azienda.

Avoid missed deliveries

Uno dei maggiori inconvenienti delle consegne al cliente finale è che non vengono portate a termine con successo. Tra le cause principali vi è l' assenza del cliente finale a casa o in ufficio, che genera maggiori disagi per la riconsegna, con conseguenti maggiori costi di logistica inversa. Inoltre, non tutti gli operatori logistici possono garantire che l'ordine arrivi in una fascia oraria ben precisa richiesta dal cliente.

Il Click & Collect offre la garanzia di una consegna corretta del pacco e la libertà di ritirarlo presso il negozio o l'ufficio postale quando il cliente è disponibile. A condizione che non superi il periodo di prenotazione dell'ordine (di solito circa 15 giorni) e che rientri nell'orario di lavoro di tale stabilimento. Anche se le limitazioni di tempo possono essere rimosse con la possibilità di conservarli in armadietti automatici accessibili 24 ore su 24.

Empresaria preparando el envío de paquetes. Ventajas del Click & Collect

Leggi tutto

3 settori che devono ottimizzare la logistica dell'e-commerce

Conoscete i settori con potenziale di e-commerce che hanno bisogno di consolidare le loro operazioni logistiche? Scopriteli in questo elenco.

Conosciamo già uno degli eventi chiave che ha colpito l'economia e i settori più noti su larga scala: il confinamento e le restrizioni dovute alla pandemia. Con l'impossibilità di aprire negozi fisici dispensabili e di offrire servizi faccia a faccia, sia le grandi che le piccole imprese hanno dovuto reinventare i loro modelli contro il tempo per far fronte e adattarsi a questo scenario.

Di conseguenza, il settore dell'e-commerce è uno dei settori che sta diventando sempre più rilevante grazie ai cambiamenti che i consumatori hanno apportato di fronte a questo improvviso cambiamento delle loro abitudini e che sono ormai abituati a questa forma di consumo. Tuttavia, ci sono settori importanti che non stanno facendo i progressi previsti nell'e-commerce, nonostante la domanda di questo tipo di attività.

Se volete conoscere alcuni dei settori con potenziale di e-commerce che hanno bisogno di maturare i loro servizi, date un'occhiata!

Farmacia

Secondo questo studio, oltre il 75% dei pazienti preferisce utilizzare i servizi di una tele-farmacia o ricevere i propri farmaci a casa invece di recarsi di persona in farmacia, con il 9%. Tuttavia, l'e-commerce farmaceutico in Spagna ha registrato solo una crescita del 2% rispetto ad altri Paesi come l'Italia e la Germania, che hanno visto una crescita del fatturato rispettivamente del 34% e del 10%.

Questo perché le infrastrutture devono ancora essere migliorate per garantire la protezione dei dati da parte dei pazienti e per consentire loro di utilizzare questi servizi a casa. Nonostante ciò, il settore farmaceutico ha avuto un'ottima comunicazione nella catena di approvvigionamento per far fronte alla crisi sanitaria e garantire la fornitura di diversi farmaci.

In particolare, una delle soluzioni che ha un potenziale di fronte alle occasionali carenze di medicinali è FarmaHelp, una piattaforma digitale che consente a una farmacia di notificare e contattare altre farmacie vicine quando un farmaco è esaurito e ci sono problemi di approvvigionamento, in modo che il paziente possa riceverlo in tempo. 

ilustración del concepto de dropshipping amplio. sectores con potencial en el e-commerce

Leggi tutto

Differenze tra distribuzione Push e Pull

Ilustración isométrica de un almacén. diferencias entre distribución push y pull vector

È noto che la gestione delle scorte si basa sulla struttura e sugli obiettivi della rete di distribuzione dell'azienda in base al settore in cui opera. Ciò avviene decidendo i canali di distribuzione attraverso i quali i prodotti vengono consegnati ai clienti e verificando quali siano i più ottimali in termini di servizio al cliente e di risparmio di costi e risorse.

A tal fine, esistono due modi per riempire le scorte in un canale di distribuzione: Push e Pull. Conoscere le loro definizioni e i loro vantaggi e svantaggi è fondamentale per scegliere la strategia giusta in base al settore in cui si opera e alle proprie esigenze.

Se volete conoscere le differenze tra la distribuzione Push e Pull, i loro vantaggi e svantaggi e quali sono i casi in cui è indicata una strategia o l'altra, continuate a leggere.

Distribuzione push

In un sistema di distribuzione push, è il produttore o il fornitore a decidere quante unità di prodotto vengono prodotte e distribuite. In primo luogo, aggregano tutti i punti di stoccaggio di livello inferiore alla domanda storica e poi eseguono una previsione della domanda per determinare le quantità. L'inventario di rifornimento viene quindi spedito attraverso i magazzini dalle strutture di approvvigionamento di origine.

Questo metodo fa sì che i primi nodi della catena di fornitura siano responsabili del rifornimento delle scorte, producendo la quantità efficiente di merci per poterle spedire ai loro distributori ed evitare l'eccesso di scorte.

Vantaggi Push

Uno dei vantaggi di questo metodo è che si possono mantenere alti livelli di scorte prevedendo la domanda per generare un livello di scorte sicuro. È una strategia incentrata sul produttore. Pertanto, per i prodotti che hanno picchi di domanda in periodi specifici dell'anno o che sono molto richiesti durante tutto l'anno, come il settore alimentare, questo approccio è efficace.

Svantaggi Push

Tuttavia, uno degli svantaggi più evidenti della distribuzione push è che, poiché la decisione viene presa ai nodi più bassi della catena di fornitura, è distaccata dalla domanda effettiva che i clienti attuali richiedono. Per questo motivo, soffre di una notevole mancanza di trasparenza e visibilità delle esigenze dei clienti.

Per questo motivo è difficile adattarsi a picchi di domanda difficilmente prevedibili e fornire un buon servizio, causando di solito l'esaurimento delle scorte. Inoltre, richiede una buona gestione per mantenere un buon flusso di prodotti.

foto-media-hombre-usando-auriculares. diferencias entre distribución Push y Pull foto

Leggi tutto

Come le vacanze influenzano la logistica e la distribuzione

Operaio che carica una scatola su un camion-vacanza nella logistica vettoriale

El verano ya está aquí y sin duda, es la época del año en la que la mayoría de la gente tiene y/o decide coger sus vacaciones. Se conocía que tiempo atrás gran parte de las empresas, incluidas con logística, cerraba por descanso del personal durante el mes de agosto, con la excepción de sectores … Leggi tutto