Hedyla.com | Software logistico per l'ottimizzazione dei processi

Guardando al 2022

Il 2021 è stato un anno pieno di incertezze in cui non ci siamo ancora lasciati alle spalle la pandemia. Anche così, il settore della logistica è ancora in piena espansione e la digitalizzazione è uno dei punti chiave per le aziende del settore per essere in grado di rispondere a questa crescita. Stiamo imparando da tutto questo e il nostro impegno ad aggiungere valore nel software logistico si sta indubbiamente rafforzando.

Il 2021 è stato un anno di molti cambiamenti a tutti i livelli. Il team è cresciuto e si è consolidato, abbiamo raddoppiato il numero di clienti, abbiamo lanciato due nuovi prodotti sul mercato, abbiamo raggiunto gli obiettivi di fatturato fissati all'inizio dell'anno e abbiamo ottenuto finanziamenti, sia pubblici che privati, per un totale di 1,1 milioni di euro, il che ci permette di continuare a migliorare e fornire valore differenziale ai nostri clienti.

A continuación vamos a explicar con un poco más de detalle algunos puntos clave para ir mirando hacia el 2022:

SQUADRA

Prima di tutto, complimenti a tutta la squadra, perché grazie a ognuno di noi siamo riusciti a fare la nostra parte per portare la logistica al livello successivo. Abbiamo già una base solida che continuerà a crescere con l'incorporazione di nuovi profili che ci permetteranno di continuare a migliorare. Abbiamo iniziato il 2021 con 4 persone e oggi siamo arrivati a 14. Si tratta di un aumento significativo del personale e non potremmo essere più orgogliosi di ciò che ognuno di noi porta a Hedyla. Siamo una grande squadra, senza dubbio. Qui potete conoscerci un po' meglio.

Tutto il team di Hedyla

"La tecnologia è un aspetto fondamentale, sia per Hedyla che per i nostri clienti, ma il valore principale è ancora nelle persone, sia nei professionisti della logistica che nel nostro team, che sono quelli che fanno davvero la differenza".

Andreu Araque - CEO di Hedyla

CLIENTI

La nostra base di clienti è raddoppiata. Oltre a quelli che avevamo già nel 2020, abbiamo aggiunto aziende come Punto Culminante 06, Bodegas Torres, Alemany SA, Froxá, Elias Selecció, Areatrans, Logística Tándem, Apliclor e Taisa Logistica

Nel 2022, non vediamo l'ora di continuare ad aiutare i nostri clienti a raggiungere le loro sfide e i loro obiettivi, e quindi espandere ulteriormente il numero di aziende con cui collaboriamo.

"La nostra visione futura è quella di diventare la principale piattaforma cloud per la logistica. Vogliamo essere la soluzione modulare intelligente che permette alle aziende di ottimizzare e risparmiare in tutte quelle aree dove il loro software di gestione non arriva".

Guillem Muñoz - CTO e Hedyla

PRODOTTO

Il team di ingegneri ha lavorato duramente nel 2021 e questo si riflette nei risultati dei prodotti finora sviluppati interamente da Hedyla. Sono stati apportati miglioramenti al prodotto esistente per l'ottimizzazione dei percorsi dell'ultimo miglio e sono stati creati due nuovi prodotti in collaborazione con i nostri clienti:

  • Ultimo miglio: abbiamo già molti nuovi casi d'uso; la stabilità e le prestazioni sono aumentate; i rapporti sono ora più dettagliati; la chat tra autista e pianificatore è ora disponibile; il prodotto ora ha il GPS in tempo reale ed è disponibile anche l'app per gli autisti.
  • TMS (Transport Management Software): il cliente può ora gestire sia i carichi che i vettori, così come la documentazione, le flotte e la fatturazione. Ora è disponibile anche la versione mobile per gli autisti. 
  • Ottimizzazione dei nodi logistici: software di simulazione di scenari incentrati sul processo decisionale operativo, come la fabbricazione, lo stoccaggio e il trasporto di prodotti, per generare scenari teorici di maggiore efficienza e risparmio di costi nella catena di approvvigionamento. Questo progetto è stato realizzato in collaborazione con uno dei più grandi produttori in Spagna, Mahou - San Miguel.

Nel 2022, il team continuerà a creare nuove funzionalità che permetteranno ai nostri clienti di continuare a guadagnare efficienza e distinguersi tecnologicamente dai loro concorrenti.

"Nel 2021, insieme ai nostri clienti, abbiamo dimostrato che i processi logistici possono essere migliorati attraverso una combinazione di tecnologia e competenza industriale. Nel nuovo anno, continueremo ad andare oltre in un mondo in cui la logistica sta diventando sempre più importante".

Ismael Rodríguez - Responsabile tecnico di Hedyla

EVENTI

Hedyla ha partecipato a molti eventi e conferenze. Siamo stati presenti in alcuni come espositori (e-Show, Tech4Fleet) e relatori (4YFN, BNEW, Cluster Digital, BigML...) e in altri come visitatori (Expo Food Service, Logistics & Automation, Smart City Expo...) Inoltre quest'anno siamo parte di Clúster Digital, Barcelona Tech City, CEL, Upteck e saremo anche partner della Camera di Commercio Francese e DCA (Comunitat d'Intel-ligència Artificial de Catalunya). Queste sono opportunità per incontrare altri partner e trovare sinergie tra di noi.

Molti eventi sono ancora remoti o ibridi. Da un lato questo è un aspetto molto positivo perché ci permette di partecipare e incontrare molte aziende e persone interessanti, ma dall'altro lato amiamo anche gli eventi faccia a faccia dove il contatto è più diretto e personale. Speriamo che nel 2022 la tendenza continui e che saremo in grado di partecipare a un numero ancora maggiore di eventi faccia a faccia.

"Sta arrivando un periodo di opportunità e le aziende devono coglierle per sopravvivere in un ambiente sempre più turbolento. La trasformazione digitale è e sarà fondamentale nei prossimi anni, e in Hedyla faremo del nostro meglio per aggiungere valore e aiutare i nostri clienti nella digitalizzazione dei loro processi logistici".

Ferran Lavilla - Direttore commerciale di Hedyla

Quest'anno 2022 è pieno di progetti e obiettivi da raggiungere. Continueremo a fare tutto il possibile per crescere e fidelizzare i nostri clienti attuali e soddisfare le esigenze di quelli che verranno dopo di noi. Ecco perché vogliamo concludere ringraziando loro, perché senza di loro non saremmo qui.

Lascia un commento