Hedyla.com | Software logistico per l'ottimizzazione dei processi

7 Donne pioniere della tecnologia

Quando ci riferiamo alle invenzioni della tecnologia, i primi nomi che vengono in mente sono Leonardo da Vinci, Alexandrer Graham Bell, Nikola Tesla, Thomas Edison, Steve Jobs, Elon Musk, tra molti altri e tutti uomini. Ma non sappiamo il ruolo che le donne hanno svolto qui, quali invenzioni hanno realizzato e che senza di loro oggi la vita non sarebbe la stessa.

Saremmo sorpresi se conoscessimo ognuno di loro, e come le donne della scienza, condannate all'oblio e quasi invisibili, siano state un pilastro molto importante nell'evoluzione della tecnologia. Le seguenti donne pioniere della tecnologia hanno compiuto progressi tecnologici significativi.

Ada Lovelace

Ada Lovelace (1815-1852) ha scritto il primo algoritmo della storia ed è considerata la madre della programmazione. Era una collega di Charles Babbage, creatore del primo computer digitale. Lovelace ha sviluppato un linguaggio per scrivere algoritmi sulla macchina che aveva creato il suo mentore. Come molte altre donne, ha dovuto firmare con acronimi per paura della censura.

Edith Clarke

Edith Clarke (1883-1959) oltre a brevettare una calcolatrice grafica che risolveva i problemi di trasmissione elettrica, fu la prima ingegnere elettrico negli Stati Uniti e anche la prima professoressa di ingegneria elettrica all'Università del Texas.

Hedwig Eva Maria Kielser

Hedwig Eva Maria Kiesler (1914-2000) non era solo nota per essere una bellissima attrice a Hollywood, ma anche per il suo ruolo di inventrice. Hedy Lamarr, come è anche conosciuta, ha creato un sistema missilistico wireless che ha ispirato il Wi-Fi. Lamarr è la nostra ispirazione. Senza di lei non esisterei Hedyla.

Hedy Lamarr, Hedwig Eva Maria Kiesler

Top Secret Rosies

Sapevi che il primo calcolatore elettronico è stato programmato da un gruppo di sei matematici americani? Il gruppo è stato creato nel 1942 ed è stato chiamato Top Secret Rosies. Le sei donne furono reclutate dall'esercito americano e consistevano in Betty Snyder Holberton, Jean Jennings Bartik, Kathleen McNulty Mauchly, Antonelly, Marlyn Wescoff Meltzer, Ruth Lichteman Teitelbaum e Frances Bilas Spence.

Joan Clarke

Joan Clarke (1917-1996) era l'unica donna che faceva parte del team del progetto Enigma già sotto la guida del matematico Alan Turing. Questo progetto ha decifrato le comunicazioni segrete che hanno sconfitto la Germania nazista nella seconda guerra mondiale.

Angela Ruiz Robles

Angela Ruiz Robles (1905-1977) fu un grande inventore spagnolo e sviluppò l'enciclopedia meccanica, oggi la chiamiamo 'ebook'

Il ruolo delle donne nel mondo della tecnologia continua a crescere ma c'è ancora molta strada da fare

Mary Kenneth Keller

Mary Kenneth Keller (1914-1985) considerata una delle madri della tecnologia, è stata la prima donna con un dottorato in informatica insieme a Irving Tang che ha ottenuto il dottorato lo stesso giorno.

Margaret Hamilton

Margaret Hamilton (1936) è stato direttore della Divisione di Ingegneria del Software del Laboratorio di Strumentazione del MIT. Lì svilupparono il software che consentiva il "volo" dell'Apollo 11. Hamilton coniò il termine "ingegneria del software", poiché fino ad ora veniva importato solo l'hardware.

Altre donne pioniere della tecnologia

L'elenco delle donne pioniere delle invenzioni tecnologiche non finisce qui. Abbiamo anche Evelyn Berecin, Erna Scheneider Hoover, Frances Allen o Carol Shaw, quest'ultima la prima designer di videogiochi.

Queste donne e molte altre sono un esempio per le giovani donne e ragazze di oggi che sognano di essere inventrici. Ci hanno mostrato che il genere non ha importanza quando si tratta di dare un grande contributo all'umanità nel campo della tecnologia.

Lascia un commento