Come l'IoT e l'AI stanno avendo un grande impatto sul settore della logistica

Da diversi anni ormai, la tecnologia IoT (Internet of Things) è sempre più conosciuta e applicata in diversi campi grazie a una tecnologia sempre più affidabile e completa. Senza dubbio, tra i settori industriali in cui l'uso delle tecnologie IoT è di tendenza, spicca il settore della logistica per la crescita che ha registrato negli ultimi anni e per le esigenze che comporta. 

È noto che tutte le operazioni logistiche richiedono un monitoraggio rigoroso e agilità per funzionare in modo efficiente, dalla gestione della catena di approvvigionamento alla distribuzione dell'ultimo miglio. A tal fine, una delle soluzioni più diffuse è l'IoT e la digitalizzazione di alcune operazioni nel reparto logistico.

In questo caso, in quali operazioni logistiche viene utilizzata specificamente la tecnologia IoT? Se volete scoprire come l'IoT e l'AI vengono utilizzati nella logistica, continuate a leggere:

Analisi predittiva

È uno degli strumenti più noti che utilizza sia la tecnologia AI che l'IoT. Consiste nell'utilizzare i dati raccolti in precedenza per prevedere i risultati futuri e, per farlo, organizza i dati ottenuti, li pre-elabora e sviluppa modelli predittivi in modo che i risultati possano essere successivamente convalidati.

I vantaggi dell'applicazione dell'analisi predittiva al settore della logistica sono molteplici. Alcuni dei suoi usi più frequenti sono:

  • Previsione della domanda: analizziamo lo storico delle vendite insieme al mercato e stimiamo le vendite che si genereranno sui prodotti.
  • Pianificazione e ottimizzazione della catena di fornitura: grazie a un'analisi preventiva della domanda, è possibile calcolare la giusta quantità e i tempi di produzione delle merci.
  • Ottimizzazione delle scorte: le stime della domanda aiutano a prendere decisioni sui livelli ottimali di scorte per ogni tipo di magazzino.
  • Migliore gestione delle risorse e risparmi: applicando i dati attuali tenendo conto dei vincoli e di altre caratteristiche, è possibile ottimizzare le risorse e ridurre i costi operativi.

In generale, le analisi predittive fungono da guida per il processo decisionale e forniscono una stima più accurata delle attività future. In questo modo si ottiene una visione chiara della situazione attuale e futura della catena di fornitura e dell'azienda.

Tracciabilità della spedizione in tempo reale

La cosa più importante ed essenziale che i clienti chiedono oggi è la trasparenza nel riferire lo stato dell'ordine in tempo reale per garantire che arrivi a destinazione al momento concordato senza incidenti. Oggi è possibile ricevere tutti i dati grazie agli algoritmi di geolocalizzazione ricevuti dai sensori tramite reti wireless.

I vantaggi della tracciabilità degli ordini si concentrano sulla stima dei tempi di consegna e sull'individuazione e risoluzione dei problemi. Ad esempio, se un ordine non arriva in tempo o è andato perso a causa di un indirizzo sbagliato o di un incidente, l'incidente può essere risolto il prima possibile o si può offrire un'alternativa al cliente.

Mujer joven tomando fotografías de cajas de entrega - Cómo se usa el IOT y la IA en la logística foto

IOT e Blockchain

Una delle tendenze in crescita nel settore della logistica e dei trasporti è l'utilizzo della tecnologia Blockchain nella catena di approvvigionamento. Questo perché, insieme all'IoT e all'AI, è in grado di creare una polizza di carico digitale (BOL) che fornisce la tracciabilità del prodotto lungo tutta la catena di fornitura.

La combinazione di Blockchain e IoT può portare molti benefici a qualsiasi settore che distribuisce prodotti, soprattutto quando si tratta di beni di qualità come il vino. Ad esempio, con il BOL è possibile creare uno smart contract per conoscere l'origine del prodotto e il suo percorso verso il cliente finale. È anche possibile applicare localizzatori GPS in grado di calcolare la temperatura e l'umidità, tra le altre cose, per garantire il rispetto del contratto.

Va notato che la tecnologia Blockchain consente di rendere più sicuri i dati memorizzati perché è decentralizzata, ha transazioni irreversibili ed è altamente crittografata. Per questi motivi, la probabilità di furti o attacchi informatici è ridotta. 

Ottimizzazione dei percorsi e pianificazione della flotta

Uno degli aspetti più importanti della pianificazione degli itinerari è l'andamento del traffico, cioè il flusso di traffico su determinate strade e altre strade pubbliche. L'intelligenza artificiale, grazie alle sue capacità di apprendimento, può studiare questi schemi per individuare gli orari di punta del traffico, i lavori di manutenzione e altre caratteristiche. I dispositivi IoT possono anche aggiungere ulteriori informazioni tracciando e raccogliendo dati per analisi future e una migliore pianificazione.

Va notato che l'obiettivo principale di una soluzione di ottimizzazione dei percorsi è quello di risparmiare carburante, altre risorse e costi. Tuttavia, una maggiore efficienza nella distribuzione delle merci si traduce in un servizio più soddisfacente e competitivo, soprattutto quando si tratta di distribuzione dell'ultimo miglio.

Sicurezza del personale e dei beni

La sicurezza delle operazioni logistiche può essere migliorata grazie a soluzioni IoT o AI. Da un lato, la manutenzione predittiva può essere eseguita su camion e altre macchine utilizzando dispositivi IoT per rilevare potenziali problemi e prevenire incidenti. D'altra parte, le telecamere e altri sistemi abilitati all'intelligenza artificiale possono rilevare i movimenti sospetti di potenziali ladri nei magazzini e avvisare i responsabili, mentre i sensori abilitati all'IoT consentono di bloccare automaticamente le porte collegate.

Vale la pena ricordare che si stima che la vita utile di un autocarro sia di circa 10 anni, tuttavia l'età media degli autocarri in circolazione in Europa è di 14,2 anni e in Spagna la media è leggermente più alta, 14,3 anni. Pertanto, la manutenzione predittiva dei veicoli non solo previene i guasti, ma è anche molto utile per le buone pratiche e per prolungare la vita utile della flotta.

Conclusione

È chiaro che le tecnologie AI e IoT sono spesso fuse insieme per i progressi tecnologici necessari al settore della logistica e dei trasporti per soddisfare le esigenze attuali dell'industria. Come ad esempio soddisfare l'aumento della domanda, fornire ai clienti trasparenza sugli ordini o ridurre i costi a fronte dell'incertezza.

In Hedyla il nostro software si basa sull'intelligenza artificiale per analizzare i percorsi tipici, i modelli di traffico e altre caratteristiche per generare diversi modelli di percorso pianificato e scegliere il risultato più ottimizzato che si adatta alle esigenze del cliente.

2 commenti su “Cómo el IoT y la IA está causando un gran impacto en el sector de la logística”

    • Thank you so much for your kind words! I’m delighted to hear that you found the article enlightening and informative. Your invitation to collaborate on IoT solutions sounds intriguing. I’ll definitely check out your website and explore the possibilities for collaboration. Connecting with fellow enthusiasts in the field is always exciting. Looking forward to exploring potential synergies between our work!

      Rispondi

Lascia un commento